25th Set2012

LA MIA ARTE E’ COMPLICE!…….UNA TELA PER 130mila ANTIFA STREETWEAR

by daxresiste

LA MIA ARTE E’ COMPLICE!…….UNA TELA PER 130mila ANTIFA STREETWEAR

130mila e’ la moneta che due compagni devono dare allo Stato per la notte del 16 marzo 2003.
Quella notte è stato ucciso Davide, assassinato da lame fasciste, mentre ai suoi compagni ed amici accorsi al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo toccarono le cariche di polizia e carabinieri.

130mila rappresenta la condanna con cui la Cassazione conferma l’impunità per le forze dell’ordine e le condanne per i compagni: lo Stato da marzo 2011 affonda il colpo, mirando alle
possibilità di vita di uno dei compagni attraverso il prelievo diretto di 1/5 dello stipendio.

130mila è la campagna in sostegno attivo a chi è stato colpito a seguito della notte nera di Milano e per riportare alla luce la reale dinamica dei fatti di quella notte con le responsabilità in campo. 130mila sostiene economicamente questa persecuzione e promuove una rete di solidarietà. 130mila è una condanna a vita ed anche di più,un ergastolo pecuniario che colpisce un compagno, che condiziona l’agire di tutti quotidianamente.

Non può farci paura non può fermarci se non per un istante per riflettere, per dare libera azione alla creatività! 130mila tra le sue molteplici forme diventa anche una linea di stree_wear, fuori dalle logiche patinate del consumismo e del prodotto, espressione di una mentalità antagonista che si identifica nel nostro agire, che rappresenti stile, attitudine, scelte ben precise!

Proponiamo a writers_artisti_creativi di esprimere la loro complicità producendo immagini  e loghi uniciche saranno protagonisti di questo nuovo progetto benefit.

VIVA DAX LIBERO E RIBELLE! _130MILA ANTIFA STREETWEAR_
per info e invio materiale:
130mila@daxresiste.org

 

MY ART IS ACCOMPLICE!… a CANVAS FOR 130MILA ANTIFA STREETWEAR

130mila is the amount to be paid to the Italian authorities by two fellows for what happened the 16th of march 2003.
That night Davide (Dax) got killed, murdered by fascist knives, while his fellows and friends who rushed to the S.Paolo hospital had to face the charges of police and carabinieri.

130mila is the conviction with whom court of cassation confirms impunity for law enforcement and guilt for fellows: authorities since march 2011 sink the shot, looking at the economic support of one of the fellows taking 1/5 of his monthly wage.

130mila is the campaign of active support to whom has been charged after that dark night in Milan, to bring back to light the real responsibility. 130mila aims to ease the economical burden in opposition to this personal persecution and promotes a solidarity network. 130mila is a life sentence, hits one but conditions all his fellows daily.

We can’t fear, we can’t stop if not for thinking a second, to give free action to our creativity! 130mila among its different shapes turns to be a street wear clothes line, out of the coated schemes of consumerism and commodities, to give expression to the antagonism that identifies in our actions. Let it be an agent for our own style, attitude, well defined choices!

We ask to writers/artists/creatives to express their complicity producing images and unique logos that will be the protagonists of our benefit project.

UP DAX FREE AND REBEL! 130mila antifa streetwear
for info and to send graphics:
130mila@daxresiste.org

 

 

 

 

 

 

 


                                    
Off

Comments are closed.